menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il processo si è celebrato a Napoli Nord

Il processo si è celebrato a Napoli Nord

Operaio vola nel deposito di una ditta di autobus, 2 condanne

Il giudice ha inflitto 4 mesi al titolare e 1 anno e 5 mesi all'imprenditore che stava effettuando i lavori. Maxi risarcimento per la vittima

Si è concluso con due condanne ed una provvisionale da 30mila euro nei confronti di un operaio il processo a carico di una nota azienda di trasporti, che effettua tratte anche sul casertano, accusati di aver violato le norme sulla sicurezza sul lavoro in un cantiere. 

Il giudice Giordano del tribunale di Napoli Nord ha inflitto 4 mesi per L.A. ed 1 anno e 5 mesi per L.P., entrambi di Caivano. Disposta anche una provvisionale da 30mila euro in favore dell'operaio che ha riportato lesioni permanenti, costituitosi parte civile al processo assistito dagli avvocati Paolo Sperlongano ed Isabella Casapulla. 

I fatti di cui al processo si sono verificati nel novembre del 2015 quando L.A. aveva affidato alla ditta di L.P. la realizzazione di alcuni lavori edili presso il suo deposito. L'operaio, mentre stava posizionando alcuni pannelli solari, cadde dal tetto di una struttura. In seguito alla caduta l'uomo ha difficoltà a deambulare in maniera fluida. 

Il giudice ha concesso il beneficio della sospensione della pena per entrambi gli imputati, difesi dagli avvocati Toraldo e Salierno. Esclusa la responsabilità della ditta di trasporti, rappresentata in giudizio dall'avvocato Piccirilli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento