Tragedia sul lavoro, operaio schiacciato nella zona industriale

Inutili i soccorsi, è deceduto sul colpo

Tragedia nella zona industriale di Carinaro: un operaio è morto dopo essere rimasto schiacciato da un macchinario mentre stava lavorando. La tragedia è accaduta questa mattina: sono stati i colleghi a lanciare l’allarme ed è stato immediatamente allertato il 118, ma quando i soccorritori sono giunti sul posto non c’era già più nulla da fare per il 54enne di origini napoletane. Sono state allertate le forze dell’ordine ed il magistrato che dovrà indagare sull’incidente mortale e fare chiarezza sull’accaduto.

Sulla nuova tragedia è intervenuta anche l'Ugl. "La nostra organizzazione - si legge nella nota del Segretario Territoriale Ferdinando Palumbo - è particolarmente sensibile ai temi della sicurezza del lavoro, per questo definiamo inaccettabile qualsivoglia sciagura che coinvolga inermi lavoratori". Per il sindacalista è determinante "sviluppare la cultura della sicurezza attraverso una corretta formazione da impartire ai dipendenti ed intensificare i controlli soprattutto dove esistono elevati rischi di sinistri. Alla famiglia dell'operaio vanno le nostre più sentite condoglianze  e nel contempo proclamiamo un giorno di lutto per tutta la nostra organizzazione":

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento