rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Casal di Principe

Investì e uccise il 15enne Ciro: c'è un arresto. "Alla guida drogato e ubriaco"

I carabinieri di Casal di Principe hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare

Arrestato il 29enne, accusato di omicidio stradale, che, nella notte tra il 10 e 11 ottobre, investì il 15enne Ciro Modugno che poi morì in ospedale nonostante gli interventi dei medici che tentarono di salvargli in ogni modo la vita. 

I carabinieri della Compagnia di Casal di Principe stamattina (23 ottobre), su ordine del Procuratore della Repubblica del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Maria Antonietta Troncone, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip del tribunale di Napoli Nord, nei confronti di un 29enne italiano incensurato. 
L'uomo è finito ai domiciliari per omicidio stradale perché avrebbe incaso, secondo l'accusa, con la propria auto la corsia opposta al senso di marcia guidando sotto l'effetto di alcol e cocaina, schiantandosi contro il ciclomotore del 15enne che poi è deceduto in ospedale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investì e uccise il 15enne Ciro: c'è un arresto. "Alla guida drogato e ubriaco"

CasertaNews è in caricamento