Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Casapulla

L’omicidio di Romeo, le ultime parole del ragazzo: la mamma rompe il silenzio

“Quel figlio di p… mi ha accoltellato” ha detto prima di chiudere per sempre gli occhi

“Quel figlio di p… mi ha accoltellato”. Sono state queste le ultime parole di Romeo Bondanese, il ragazzo 17enne accoltellato a morte a Formia nello scorso mese di febbraio al termine di una lite con un coetaneo di Casapulla, che è stato poi arrestato.

Oggi, 22 agosto, Romeo avrebbe compiuto 18 anni e, proprio nel giorno del suo compleanno, la mamma Tina ha deciso di rompere il silenzio rilasciando una intervista rilasciata al sito ‘Temporeale’. “Noi vogliamo sapere cosa è accaduto quella sera. Ad oggi le indagini non sono ancora chiuse. Formia mi è stata vicina, ma oggi si stanno spegnendo i riflettori. Ed io non voglio che questo accada”. La mamma per ora non vuole sentire parlare di perdono. “Per ora no. In questi mesi nessuno si è fatto sentire…”.

Attualmente risultano indagati dalla Procura dei Minorenni di Roma per concorso in rissa anche tre minorenni di 16 e 17 anni di Casapulla, che si aggiungono al cugino 17enne della vittima, indagato per lo stesso reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’omicidio di Romeo, le ultime parole del ragazzo: la mamma rompe il silenzio

CasertaNews è in caricamento