menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Romeo, indagati altri 3 minorenni casertani

Avrebbero partecipato alla rissa in cui è morto il 17enne

Altri tre ragazzi casertani, tutti minorenni, sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura dei minorenni di Roma per avere partecipato alla rissa di Martedì grasso a Formia in cui ha perso la vita Romeo Bondanese, studente 17enne di Formia. Lo riporta ‘Il Messaggero’. Per l’omicidio del ragazzo è stato arrestato nell’immediatezza dei fatti un 17enne di Casapulla.

Il magistrato della Procura dei Minorenni di Roma, Maria Perna, ha indagato per concorso in rissa anche tre minorenni di 16 e 17 anni di Casapulla, che si aggiungono al cugino 17enne della vittima, indagato per lo stesso reato. Si attendono, intanto, gli esiti degli esami effettuati dalla tossicologa Serena Strati Rossi per verificare se qualcuno dei partecipanti alla rissa abbia assunto o meno sostanze alcoliche o stupefacenti.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento