menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consuelo Mollicone e l'avvocato Salera

Consuelo Mollicone e l'avvocato Salera

Omicidio Mollicone, 'no' alle esclusioni delle parti civili: Arma e Comune restano nel processo contro l'ex maresciallo

L’udienza si è svolta in una delle aule dell'Università di Cassino per rispettare la normativa anti Covid

Si è tenuta questa mattina la seconda udienza del processo per l’omicidio di Serena Mollicone, la ragazza che, secondo la Procura, è stata uccisa nella caserma dei carabinieri di Arce. In aula, come riporta FrosinoneToday , erano presenti gli imputati Franco Mottola di Teano (l'ex maresciallo della stazione), il luogotenente Vincenzo Quatrale e l'appuntato Francesco Suprano. Assenti, invece, gli altri due imputati casertani: Marco Mottola e la madre Anna Maria, rispettivamente, figlio e moglie del maresciallo.

Il presidente della Corte d'Assise Massimo Capurso, rigettando le richieste avanzate dalla difesa degli imputati, ha confermato che l'Arma dei Carabinieri e il Comune di Arce resteranno tra le parti civili. L’udienza si è svolta in una delle aule dell'Università di Cassino (Frosinone). Questo si è reso necessario per rispettare le norme anti Covid. Perché la Corte d' Assise si compone tra presidente, giudici, pubblico ministero e giuria popolare oltre che cancellieri di oltre 15 persone. La difesa dei cinque imputati e le tanti parti civili hanno fatto superare di gran lunga la capienza dell'aula di tribunale. Per questo il presidente Capurso ha chiesto ed ottenuto il trasferimento in ateneo.

L'udienza ha trattato questioni tecniche mentre per entrare nel vivo del dibattimento sarà necessario attendere le prossime udienze a partire da venerdì 7 maggio. Il lasso di tempo si è reso necessario per consentire al pubblico ministero Maria Beatrice Siravo di controreplicare alle eccezioni presentate dalla difesa (rappresentata dagli avvocati Germani, Candido, D'Arpino, Mancini e Di Giuseppe). Le parti civili, tutte presenti, erano rappresentante dagli avvocati Dario De Santis, Sandro Salera (nel video in basso con Consuelo Mollicone) ed Elisabetta Nardoni per Antonio, Consulo ed Armida Mollicone ed Elisa Castellucci per la famiglia di Santino Tuzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto in moto, muore centauro | FOTO

  • Attualità

    Assistenza domiciliare in crisi: “Non si muore solo di Covid”

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento