rotate-mobile
Cronaca Teano

Spunta un testimone chiave prima del verdetto per l'omicidio di Serena Mollicone

Respinta la richiesta della Procura di sentire il barbiere di Arce. I giudici pronti a pronunciare la sentenza sulla famiglia Mottola

Un ultimo colpo di scena prima del verdetto per l'omicidio di Serena Mollicone. La Procura - proprio sul filo di lana - ha chiesto l'escussione di un testimone reputato chiave e che dopo 21 anni ha deciso di rompere il silenzio.

Si tratta del barbiere di Arce (Frosinone) che due giorni prima dei funerali di Serena, uccisa nel 2001, avrebbe tagliato i capelli all'imputato Marco Mottola. Un fatto questo che andrebbe una volta per tutte a fugare ogni dubbio su una questione che per la difesa dei Mottola è fondamentale: il colore dei capelli di Marco Mottola che viene descritto dai testimoni come biondo e con i capelli mesciati. La Corte d'Assise, però, ha respinto la richiesta e - dopo le controrepliche da parte dei difensori Francesco Germani e Mauro Marsella, che hanno ribadito la richiesta di assoluzione per i propri assistiti - si è ritirata in camera di consiglio per pronunciare la sentenza, attesa per il tardo pomeriggio. 

Sotto processo sono finiti l'ex comandante della caserma dei carabinieri di Arce, il maresciallo Franco Mottola, la moglie Anna Maria ed il figlio della coppia, Marco. Tutti e tre - di Teano - devono rispondere del reato di omicidio volontario ed occultamento di cadavere. I pubblici ministeri Maria Beatrice Siravo e Maria Carmen Fusco al termine di una lunga e circoscritta requisitoria hanno chiesto la condanna a 30 anni di reclusione per l'ex maresciallo Franco Mottola, 24 anni per il figlio Marco e 21 anni per Anna Maria Mottola. Sotto accusa anche  il luogotenente Vincenzo Quatrale, accusato di concorso in omicidio ed istigazione al suicidio nei confronti del brigadiere Santino Tuzi, e l'appuntato Francesco Suprano accusato invece del reato di favoreggiamento. Per loro la Procura ha invocato una pena rispettivamente di 15 e 4 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spunta un testimone chiave prima del verdetto per l'omicidio di Serena Mollicone

CasertaNews è in caricamento