Coronavirus, altri 2 casi a Caserta: rientravano dalle vacanze

Salgono a sei i pazienti attualmente positivi nel Capoluogo

Rientrano dalle vacanze e scoprono di essere positivi al Covid-19.

Purtroppo a Caserta città sono stati ufficializzati altri due casi per altrettanti residenti del Capoluogo che sono stati sottoposti a tampone dopo un breve periodo di ferie.

Anche in questo caso si tratta di persone che sono state sottoposte a tampone dopo un periodo di vacanza, anche in Italia e non all’estero come la maggior parte dei nuovi casi di coronavirus che sono stati scoperti nelle ultime due settimane.

I due casertani sono stati posti in quarantena e si sta procedendo ad effettuare i test anche sui familiari e sulle persone con le quali hanno avuto contatti.

Il dato totale delle persone attualmente positive nel Capoluogo si aggiorna così a 6: sono tutte persone rientrate da periodi di vacanze, perlopiù parte ragazzi che hanno trascorso le ferie all’estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento