La Terra dei Fuochi continua a bruciare: città invasa da una nube nera | FOTO

La denuncia del movimento 'Terra Nostrum Trentola Ducenta': "Avvelenamento di massa da roghi tossici normalizzato"

La nube di fumo acre che si è abbattuta sulla città di Orta di Atella

La Terra dei Fuochi continua a bruciare. Dalle prime ore dell'alba una densa nube di fumo acre si è abbattuta sulla città di Orta di Atella. La denuncia (con tanto di foto) arriva dal movimento per la difesa della vita dai veleni e dai roghi tossici 'Terra Nostrum Trentola Ducenta' che ha sottolineato: "Dopo una nottata intera in balia di fumo acre e puzza acida da togliere il respiro, ovviamente questa mattina non cambia nulla. In Terra dei Fuochi vietato aprire porte e finestre per far cambiare l'aria. Avvelenamento di massa h24 da roghi tossici normalizzato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento