menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nube di fumo acre che si è abbattuta sulla città di Orta di Atella

La nube di fumo acre che si è abbattuta sulla città di Orta di Atella

La Terra dei Fuochi continua a bruciare: città invasa da una nube nera | FOTO

La denuncia del movimento 'Terra Nostrum Trentola Ducenta': "Avvelenamento di massa da roghi tossici normalizzato"

La Terra dei Fuochi continua a bruciare. Dalle prime ore dell'alba una densa nube di fumo acre si è abbattuta sulla città di Orta di Atella. La denuncia (con tanto di foto) arriva dal movimento per la difesa della vita dai veleni e dai roghi tossici 'Terra Nostrum Trentola Ducenta' che ha sottolineato: "Dopo una nottata intera in balia di fumo acre e puzza acida da togliere il respiro, ovviamente questa mattina non cambia nulla. In Terra dei Fuochi vietato aprire porte e finestre per far cambiare l'aria. Avvelenamento di massa h24 da roghi tossici normalizzato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento