rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Aversa

Va in arresto cardiaco mentre parla col medico: salvato in extremis

La storia a lieto fine raccontata dall'associazione 'Nessuno tocchi Ippocrate'

Intervento decisivo stanotte di un’ambulanza, con i medici che hanno salvato la vita ad un anziano. A raccontarlo è l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” che dice come “un nonno passerà il Natale con i suoi nipoti". 

Il tutto ciò grazie alla postazione 118 di Succivo, allertata alle ore 2 ad Aversa in via Eugenio Montale per dolore toracico, "in pochi minuti l’equipaggio è sul posto e trova un nonnino di 80 anni che mentre spiega al medico la sintomatologia va in arresto cardiaco. Immediate le manovre di rianimazione cardiopolmonare, scarica di defibrillatore ed il signore arriva in ospedale con respiro, battito, ma soprattutto cosciente. Un nonno che passerà il natale con i suoi nipoti grazie a loro: CPSI Lucarelli, Medico Di Giorgio, Autista Bortone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in arresto cardiaco mentre parla col medico: salvato in extremis

CasertaNews è in caricamento