Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Luca Abete scopre negozio in casa: gli acquisti anche col reddito di cittadinanza | VIDEO

Blitz dell'inviato di Striscia la Notizia in un quartiere popolare di Aversa: incastrata la 'regina del pezzotto'

Il blitz di Luca Abete ad Aversa

Merce contraffatta venduta in casa. E' quanto accade in un complesso edilizio di Aversa occupato da persone non aventi diritto. Lì una donna ha 'ben' pensato di allestire un vero e proprio negozio di abbigliamento e scarpe all'interno di una veranda abusiva.

A scoprirlo è stato l'inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete, che grazie ad un 'finto cliente' e successivamente con un blitz, ha incastrato la 'regina del pezzotto'. All'interno della veranda abusiva sono stati trovati vari modelli di tute, borse e scarpe con marchi richiestissimi. Tutta merce contraffatta, che la donna ha definito "del mercato parallelo".

In veranda, inoltre, è stato rinvenuto anche qualche prodotto originale "ma a quanto pare è di provenienza furtiva", spiega Luca Abete. La cosa più sorprendente è che tali prodotti possono essere acquistati anche con la carta del reddito di cittadinanza. "Non so se pensar male di lei o di chi va lì a comprare", ha commentato Abete.

GUARDA IL SERVIZIO DI LUCA ABETE: CLICCA QUI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Abete scopre negozio in casa: gli acquisti anche col reddito di cittadinanza | VIDEO

CasertaNews è in caricamento