Cronaca

Nascosti dietro le auto: la polizia li scopre grazie ad una segnalazione

L’ipotesi è che fossero pronti per colpire. Sono stati denunciati: ecco perché

Erano nascosti dietro le auto, come se fossero pronti a colpire. Ma la loro azione è stata bloccata da una Volante della Questura di Caserta allertata dalla segnalazione di un cittadino che aveva notato i due nascosti tra i veicoli parcheggiati.

Così gli agenti intervenuti nei giorni scorsi in via Pablo Neruda nel Capoluogo hanno scoperto che i due, che aveva con loro attrezzi atti allo scasso, avevano pendente un provvedimento di divieto di ritorno a Caserta. Entrambi napoletani, sono stati portati in Questura e denunciato per non aver adempiuto al foglio di via.

Purtroppo nelle ultime settimane sono tornati ad essere segnalati episodi di furti di pneumatici e questo ha aumentato l’allarme nel Capoluogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascosti dietro le auto: la polizia li scopre grazie ad una segnalazione

CasertaNews è in caricamento