Muore mentre torna a casa dopo una giornata nella casa al mare

E' stata colta da malore nell'auto con la figlia e la nipotina

Rientra dalla casa al mare e muore sul colpo sulla Domiziana. E' successo poco dopo le 21 sulla Strada Statale Domiziana in località Borgo Centore a Cellole dove una donna 85enne napoletana mentre rientrava a Napoli da San Felice a Circeo, dove aveva la sua residenza estiva ha accusato un malore che le è stato fatale. La donna viaggiava a bordo di un'Opel Zafira con la figlia e la nipotina. Il tempo di realizzare che la donna stava perdendo i sensi per poi accostare. Allertato il 118 il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'85 enne sotto gli occhi sbigottiti ed impotenti dei familiari. Sul posto una pattuglia dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sessa Aurunca per assistenza e rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento