Muore ex dipendente comunale. "Addio all'amico di tutti"

Costanzo ha lavorato per anni nell'ufficio Commercio ed è stato componente del comitato festeggiamenti

Una vita di sacrifici. E di lavoro in Municipio a Parete dove è riuscito a farsi volere bene veramente da tutti. Sempre disponibile e pronto a dare una mano al prossimo. Si è spento improvvisamente Vincenzo Costanzo, già presidente del Comitato Festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Rotonda. Lo ha ricordato anche il sindaco Gino Pellegrino: “Solo pochi mesi fa abbiamo festeggiato il suo pensionamento. Sentiremo la sua mancanza. E’ stato Presidente del Comitato Festeggiamenti in onore di Maria SS Della Rotonda e responsabile dell’ufficio commercio del comune per molti anni. Riposa in pace Vincenzo”.

110312297_3480651091953063_5594432117176093414_n-2

Anche l’ex primo cittadino Luigi Verrengia ha ricordato “la serietà, la dedizione per il proprio lavoro e non solo, la volontà e la piena disponibilità ad aiutare gli altri, spingono a fare grandi cose, anche in presenza di difficoltà e problemi. Dobbiamo veramente ricordare il tuo esempio perché ci porti a compiere “piccole azioni” positive in un epoca in cui i gesti semplici si fanno straordinari. Vincenzo ti ricorderò sempre con grande affetto. La terra ti sia lieve”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E quindi il messaggio commosso dell’amico Giovanni Papadimitra: “E’ tutto molto triste e doloroso. Un altro compagno carissimo che ci lascia e segna una  nuova perdita incolmabile per l’intera comunità di Parete. Oltre ad essere un compagno Vincenzo, sin dalle antiche amicizie di famiglia dei nostri papà è stato un caro “collega di lungo corso” prima di me, nella farmacia comunale e poi ancora al Comune di Parete, dal quale era pensionato da appena un anno credo. Neanche il tempo di godere del meritato riposo. Sempre gentile, educato, umile e affabile, si impegnava profondamente in tutto quello che faceva che con diligenza portava avanti; per molti anni all’ufficio commercio, chi non ricorda la sua disponibilità e premura verso l’utenza e come membro e Presidente del Comitato Festeggiamenti di Maria SS della Rotonda. Era sempre felice con tutti e i suoi occhi vivaci, e spesso lucenti, la trasmetteva a tutti. Vincenzo si può dire che è stato un fratello, e non solo per me, un po’ per tutti. E’ con immensa tristezza e il cuore colmo di dolore che rivolgo le piu’ sentite condoglianze alle sorelle, ai fratelli e familiari, e invio un abbraccio forte a te Vincenzo, nel giorno dell’ultimo viaggio, dicendoti grazie per esserci stato e di aver beneficiati di te e della tua incondizionata fraterna amicizia in questa vita. Buon viaggio compagno mio fraterno, che la terra ti sia lieve. Resterai sempre nei nostri cuori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento