Muore annegato per un malore

La vittima era in compagnia di un amico, inutili i soccorsi

Il corpo senza vita sulla spiaggia di Mondragone

Accusa un malore in acqua e perde la vita. Pochi minuti fa la tragedia: M.N., 69enne originario di Macerata Campania, è annegato a Mondragone nei pressi del chiosco Migliore, sul lungomare nella piazza antistante la guardia costiera. 

In gita con un amico presso le spiagge del litorale mondragonese M. N. mentre era in acqua ha accusato un malore. L'amico che era in acqua con lui, resosi conto della situazione lo ha trascinato sulla riva, cercando di rianimarlo insieme ad un passante. Inutili i soccorsi, l’uomo è deceduto in pochi minuti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale del 118, allertato da altri passanti, ne ha constatato il decesso. Sul posto i carabinieri di Mondragone e gli uomini della capitaneria di porto. Una tragedia forse evitabile se il presidio della guardia costiera che si trovava poco distante dalla spiaggia fosse stato allertato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento