Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Carinaro

Malore improvviso a casa: muore a 29 anni

Abitava nel rione Cimitero, il sindaco: "Dolore straziante, vicinanza alla famiglia"

La comunità di Carinaro piange un giovane padre. Un malore improvviso ha devastato la 'pace' di una famiglia molto conosciuta nel piccolo paese dell'agro aversano: Antonio Barbato è stato stroncato ad appena 29 anni. La tragedia è avvenuta nella casa paterna di via Isonzo, nel popoloso Rione Cimitero.

Antonio era appartenente ad una famiglia molto conosciuta e benvoluta (il nonno Domenico era dipendente comunale). "Era un bravo ragazzo, un simpaticone, un lavoratore", dicono chi lo conosceva.

Era sposato ed aveva tre figli. Il malore nella giornata di ieri e tutti i soccorsi non sono però serviti ad evitargli la morte così giovane.

Il sindaco Nicola Affinito ha parlato di "tragedia che ha sconvolto tutta la nostra comunità. Siamo vicini alla famiglia e a tutti coloro che lo volevano bene. Difficile trovare le parole giuste per una morte così improvvisa di un giovane di appena 29 anni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso a casa: muore a 29 anni

CasertaNews è in caricamento