rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Conca della Campania

Multe a raffica per i cercatori di funghi nel Parco del Garigliano

Domenica di controlli da parte della polizia locale

La Polizia Locale di Conca della Campania, guidata dai comandante Gianmarco Della Paolera, dalle prime luci dell'alba è impegnata in un attività di polizia giudiziaria per la prevenzione della raccolta non autorizzata di funghi nel Parco del Garigliano su disposizione del sindaco David Simone.

Gli agenti hanno elevato sanzioni amministrative a carico di soggetti che, in località boschiva di Orchi, in un'area ricadente nel Parco Regionale, procedevano alla ricerca e raccolta di funghi in assenza di titoli autorizzativi ovvero di tesserino regionale.

I controlli hanno interessato anche reati ambientali come scarico di rifiuti e reati contro il patrimonio e la persona per quanto concerne i furti di castagne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe a raffica per i cercatori di funghi nel Parco del Garigliano

CasertaNews è in caricamento