rotate-mobile
Cronaca

Insulti e rissa nel cuore della movida: è il quarto sabato di fila

Costretti ad intervenire gli uomini della Polizia di Stato e della Municipale: segnalati 2 ventenni

Ancora un sabato di follia, ancora un sabato di risse tra giovanissimi. Per il quarto sabato di fila bisogna registrare gli 'animi accesi' nel cuore della movida di Caserta. Nella serata tra sabato e domenica, intorno alla mezzanotte, infatti la polizia municipale è stata costretta ad intervenire per una lite tra alcuni 20enni su piazza Margherita, nel lato che praticamente porta alla Reggia di Caserta.

Forse i fumi dell'alcol, forse qualche parola di troppo, fatto sta dalle parole i giovani stavano passando alle mani quando prima gli agenti della Municipale e poi anche una pattuglia della Polizia di Stato hanno 'allontanato' i facinorosi. 

Due giovani però nonostante la presenza delle forze dell'ordine non ne volevano assolutamente sapere di tornare a casa o semplicemente di calmarsi e quindi sono stati entrambi perquisiti dalle forze dell'ordine e segnalati.

Questa volta i controlli hanno funzionato alla grande, dispiace solamente pensare che senza forze dell'ordine questi giovani proprio non riescono a godersi un sabato sera di tranquillità per divertirsi e viversi la vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti e rissa nel cuore della movida: è il quarto sabato di fila

CasertaNews è in caricamento