Movida pomeridiana ed assembramenti in centro | FOTO

Aperitivi nel cuore del capoluogo: tra gli avventori anche numerosi adulti

Assembramenti pomeridiani a Caserta

La chiusura dei locali alle 18 serve rappresenta davvero un deterrente per gli assembramenti? Evidentemente a Caserta no. Nel Capoluogo, infatti, la movida diventa "pomeridiana" con apertitivi ed assembramenti nel cuore della città già dalle prime ore del pomeriggio all'esterno dei locali. Secondo quanto segnalato da alcuni lettori, gli avventori della movida del pomeriggio sorseggiano drink, a poca distanza uno dall'altro e senza mascherina. Tra di loro ci sarebbero anche molti adulti, evidentemente poco cresciuti o allevati (loro sì) con "latte al plutonio". Urgono controlli in una città che, ad oggi, conta 753 positivi e che non può permettersi cali di tensione che potrebbero essere pericolosi per la salute di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento