rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Casapesenna

A spasso nella movida con il tirapugni: due nei guai

La coppia di giovani denunciata dai carabinieri. Beccato anche parcheggiatore abusivo, foglio di via per un ladro

Controlli a tappeto da parte dei carabinieri della compagnia di Aversa, unitamente ai militari della Squadra di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, per infrenare fenomeni di movida violenta nella città normanna oltre che di microcriminalità.

Il bilancio complessivo è di otto denunciati. Tra questi due giovani residenti a Casapesenna che nel corso di un controllo sono stati trovati in possesso di un tirapugni. Per i due ragazzi è scattato il deferimento in stato di libertà mentre l'arma è stata posta sotto sequestro da parte dei militari. 

Sono state svolte azioni di contrasto all'illegalità. Un 45enne di Giugliano in Campania, ritenuto responsabile del furto di un generatore di corrente a Trentola Ducenta, è stato deferito in stato di libertà e proposto per il foglio di via obbligatorio dal Comune di Trentola.

Ad Aversa, invece, un 37enne, già sottoposto a Daspo urbano, è stato beccato in piazza Marconi intento a svolgere l'attività di parcheggiatore abusivo. Per lui è scattata la denuncia penale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso nella movida con il tirapugni: due nei guai

CasertaNews è in caricamento