rotate-mobile
Cronaca Dragoni

Beccato con la motosega a tagliare legna nel bosco: denunciato

Aveva già accumulato un quintale di legname. Sequestrato anche un fuoristrada

I carabinieri della Stazione Forestale di Pietramelara, nell’ambito della campagna di controlli “bosco sicuro”, hanno effettuato, congiuntamente ai tecnici comunali, controlli in località “Castello” del comune di Dragoni dove è stato riscontrato un furto di legna che si stava perpetrando in flagranza, ad opera di un sessantunenne del luogo, in danno del bosco demaniale di proprietà del Comune.

L’uomo è stato sorpreso mentre caricava, nel vano del suo fuoristrada, la legna ricavata tagliando e depezzando alberature di specie forestali ivi radicate. Accertato quanto sopra i predetti militari hanno provveduto a sequestrare la motosega utilizzato per l’effettuazione dell’illecito taglio delle alberature forestali, il fuoristrada utilizzato per il trasporto della legna, una roncola e circa 1 quintale della legna oggetto di furto. F.C. è stato denunciato in stato di libertà per i reati di furto e danneggiamento di bene demaniale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con la motosega a tagliare legna nel bosco: denunciato

CasertaNews è in caricamento