rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Mondragone

Mondragone piange la scomparsa di Ugo Di Girolamo

Impegnato in politica, è stato anche consigliere comunale

Mondragone piange la scomparsa di Ugo Di Girolamo, appassionato di storia ed impegnato anche in politica col Partito Comunista. Ha ricoperto anche il ruolo di consigliere comunale.

“Mente raffinata, una rara luce intellettuale a Mondragone” lo ricorso Sergio Nazzaro, scrittore ed amico da anni.

“Nel 2009 con grande anticipo, anche a livello nazionale, scrisse un libro fondamentale: “Mafie, politica, pubblica amministrazione. È possibile sradicare il fenomeno mafioso?”. Mi ha insegnato che l’analisi non si improvvisa, ma si deve studiare duramente. Ugo ha dato tanto ad un paese che amava ma che sapeva criticare. Che voleva ricostruire. Lui mi ha insegnato che a Mondragone, al paese, c’è un microclima perfetto. Ugo amava la cultura, i libri, il mare. Era uomo di mare. Lottava contro le mafie e la corruzione con le armi della cultura e dell’intelletto. Il vuoto che lascia un amico dipende da quanto fosse più grande della vita stessa. Ed ora tutto diventa incolmabile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondragone piange la scomparsa di Ugo Di Girolamo

CasertaNews è in caricamento