rotate-mobile
Cronaca San Marcellino

Muore a 18 anni, il dolore straziante della mamma: “Ho bisogno di te”

La tragedia del ragazzo morto dopo essere stato travolto da un treno

Un dolore immenso, straziante, che spezza un cuore che difficilmente sarà sanato dal tempo. Perché difficilmente un genitore può dimenticare un figlio strappato alla vita troppo presto. E’ il dolore che sta provando oggi la famiglia del 18enne di San Marcellino, morto dopo essere stato travolto da un treno mercoledì pomeriggio.

Su come sia accaduto l’incidente dovranno fare chiarezza gli inquirenti: se si sia trattato di un gesto volontario o meno, forse, resterà un segreto che il giovane ragazzo casertano si è portato via con sé: da un po’ di tempo sicuramente era cambiato: quel viso che non sorrideva più era stato notato da diversi amici. Ma mai nessuno avrebbe pensato che potesse materializzarsi una tragedia di questo tipo.

Un dolore enorme, quello provato dai familiari. In primis dalla mamma, che sui social continua a postare immagini del suo figlioletto. “Mi manchi vita mia, ogni istante, ogni attimo mi manchi” scrive. “Vorrei abbracciarti sempre, ma non posso. Ho bisogno di te, amore mio. Mi hai sempre detto io già son sposato con te e con chicchina. E così sarà per sempre figlio mio, amore infinito mio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 18 anni, il dolore straziante della mamma: “Ho bisogno di te”

CasertaNews è in caricamento