rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Addio allo storico dirigente del Gladiator

Alfonso D'Amore ricopriva l'incarico di segretario. Per mezzo secolo ha fatto parte delle gestioni societarie del club nerazzurro. Funerali al Duomo

Se ne va una storica figura del mondo sportivo di Santa Maria Capua Vetere. Il Gladiator piange la scomparsa del segretario Alfonso D'Amore. Così la società nerazzurra lo ricorda: "Bandiera del club nerazzurro, se ne va un pezzo di storia con oltre 50 anni di impegno, passione ed Amore con la A maiuscola per il Gladiator. Persona perbene, buona e di animo generoso, ha dato un contributo fondamentale, dietro la scrivania, a tante gestioni del sodalizio dagli anni ‘60 fino ai giorni nostri. Apprezzato per la sua meticolosità, competenza ed immensa bontà. Ciao Alfonso, un vero sammaritano, un vero tifoso, un vero Gladiatore".

La notizia ha fatto subito il giro della città, lasciando tutti attoniti e gettando un velo di tristezza non solo sugli sportivi e amanti del calcio perché D'Amore era un'istituzione a Santa Maria Capua Vetere. D'Amore si è spento nell'anno del centenario del suo amato Gladiator.

I funerali saranno celebrati domani (14 aprile) alle 9 al Duomo di Santa Maria Capua Vetere.

Condoglianze al Gladiator e ai familiari del ragioniere D'Amore sono giunte da numerosissimi cittadini sammaritani e non oltre che da altre società sportive che per anni hanno incrociato le maglie nerazzurre su un campo di calcio.

Tra i messaggi di cordoglio anche quello dell'assessore allo Sport Francesco Rosario Di Nardo: "Ciao Alfonso, ci hai lasciati. Hai dedicato la tua vita al servizio del Gladiator, della tua città, del tuo amato Comune. Il ragioner D’Amore. La tua presenza discreta, professionale, la tua dedizione. Chi, se non te, come Presidente del Comitato del Centenario del Gladiator in questo anno particolare per tutti noi. Mi mancheranno i tuoi miti consigli e la tua grande passione, come esempio vero. Vivrai per sempre nei cuori di coloro che ti hanno conosciuto. Buon viaggio".

Così la Lega Nazionale Dilettanti: "Il Coordinatore del Dipartimento Interregionale Luigi Barbiero, il Segretario Mauro De Angelis e tutto il Consiglio del Dipartimento esprimono la loro commozione per l’improvvisa scomparsa di Alfonso D’Amore, segretario della società Gladiator sin dagli anni 60 a tutt'oggi. Figura storica di riferimento del calcio campano e nazionale. Il Dipartimento Interregionale esprime profondo cordoglio e vicinanza ai familiari ed alla società Gladiator, partecipando al dolore per il grave lutto". Condoglianze anche da parte della Lega Dilettanti della Campania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio allo storico dirigente del Gladiator

CasertaNews è in caricamento