Cronaca

Lutto in Rai, muore all'improvviso regista casertano Gianfrotta

Ha curato "Agorà estate" e "Reazione a catena". I funerali alla chiesa di Lourdes

Si è spento per un malore improvviso il regista Rai Amedeo Gianfrotta, di Caserta. Lo si apprende da una nota della Rai.

"In servizio al Cptv Rai di Napoli, sempre sorridente, cortese, professionista come pochi, Gianfrotta ha lavorato a “Reazione a catena”, “Agorà week-end”, “Cook” e ha curato per Rai Quirinale regie per le visite del Presidente della Repubblica", si legge nella nota.

I funerali lunedì 24 giugno alle 11 nella Chiesa Nostra Signora di Lourdes a Caserta. "Alla famiglia il cordoglio del direttore del Cptv di Napoli e dei suoi dipendenti, del caporedattore centrale, della redazione e della segreteria organizzativa e di produzione della Tgr Campania", conclude il comunicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in Rai, muore all'improvviso regista casertano Gianfrotta
CasertaNews è in caricamento