Giù dal tetto della casa, muore sul colpo

L'uomo sembrerebbe stesse vivendo un periodo di profonda depressione a causa di un grave male

Si getta dai tetti dell'edificio in cui viveva: la morte immediata per il terribile schianto al suolo. E' stato ritrovato immerso nel sangue un 77enne, D. A., di Recale in via De Santis poco dopo le 9 da alcuni residenti. Immediata l'allerta al 118 ma i sanitari giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della stazione di Macerata Campania l'anziano era affetto da una patologia grave che lo avrebbe portato ad un profondo stato depressivo, molla che lo ha spinto al folle gesto. L'uomo era un imprenditore nel settore dell'edilizia, lavorava il marmo in un'azienda di proprietà a Capodrise. Dopo essere andato in pensione aveva ceduto l'attività al figlio. La salma è stata restituita alla famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Oltre 500 positivi e 3 morti in 48 ore: cresce l’allerta Covid nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento