menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo della tragedia

Il luogo della tragedia

Investito dal pirata della strada, muore a 32 anni

Non ce l'ha fatta il ragazzo senegalese travolto sabato notte su viale Carlo III

Non ce l’ha fatta D.M.L, il 32enne di origini senegalesi che verso la mezzanotte di sabato è stato investito da un pirata della strada su viale Carlo III, all’altezza della rotonda di San Nicola la Strada. Il ragazzo era stato ricoverato all’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta in gravissime condizioni, ma lunedì sera il suo cuore ha smesso di battere. I medici del nosocomio casertano hanno tentato in ogni modo di salvare il giovane senegalese, che era arrivato in ospedale in condizioni già disperate.

L'incidente alla rotonda di viale Carlo III

Sull’incidente Squadra Volante e Squadra Mobile della polizia di Caserta hanno aperto un'indagine: poche ore dopo l’investimento gli agenti si sono fatti consegnare i filmati delle telecamere di videosorveglianza di alcuni negozi della zona e del Comune di San Nicola la Strada, in cerca dell’auto che ha travolto il 32enne. Ora il pirata della strada, che dopo aver investito il senegalese è fuggito senza prestare soccorso, sarà accusato anche di omicidio stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento