Muore il proprietario del tabacchino a due passi dalla Reggia

Giancarlo è venuto a mancare a 50 anni: era un grande tifoso della Juvecaserta

Il messaggio di lutto esposto sulla serranda del tabacchino di piazza Dante

Era un grande appassionato di basket, non mancando mai alle partite della ’sua’ Juvecaserta. Questa mattina è venuto a mancare Giancarlo D’Andrea, 50 anni compiuti da poche settimane, noto proprietario del tabacchino di piazza Dante a Caserta, a pochi metri dalla Reggia.

Il negozio questa mattina, sulle serrande abbassate, aveva esposto un eloquente messaggio: “Chiuso per lutto”. Tanti i messaggi sui social dedicati a Giancarlo, molto noto in città e soprattutto tra gli appassionati della palla a spicchi. 

Anche la Juvecaserta ha espresso le condoglianze per la scomparsa del suo tifoso: "Lo staff tecnico e dirigenziale e gli atleti dello Sporting Club Juvecaserta - si legge in una nota - sono vicini alla famiglia D'Andrea per la prematura scomparsa di Giancarlo, storico ed appassionato sostenitore dei colori bianconeri".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • Allerta meteo, scuole chiuse: ecco i sindaci che hanno firmato le ordinanze

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento