Scuola in lutto, muore improvvisamente professore del Giordani

Si è spento Vincenzo Carbone. Il ricordo commosso della preside Serpico: "Ha dedicato la sua vita ad aiutare ragazzini in difficoltà"

Il professore Vincenzo Carbone

Lutto nel mondo della scuola casertana. Si è spento improvvisamente il professor Vincenzo Carbone dell'Itis Giordani. Una notizia che è giunta a scuola nel bel mezzo degli esami di stato.

"Mai avrei immaginato di dovrervi scrivere che il caro Vincenzo Carbone ci ha lasciato - fa sapere la dirigente scolastica Antonella Serpico - La bravura di un insegnante non si misura sui ragazzi che sono già bravi in partenza ma sulla capacità di aiutare chi è in difficoltà e di risollevarlo da un destino che altri credono già segnato. Vincenzo Carbone ha dedicato la sua professione ad aiutare i ragazzini in difficoltà". L'uomo aveva 52 anni e viveva a Bellona. Era molto amato dai suoi studenti ma anche dai colleghi con i quali scherzava sempre. Una persona la cui scomparsa lascia un vuoto profondo in chi lo conosceva. E' stato stroncato da un infarto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento