menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauro Tripaldelli è morto per un malore davanti la pescheria in cui lavorava

Mauro Tripaldelli è morto per un malore davanti la pescheria in cui lavorava

Muore in pescheria, il ricordo commosso del titolare

Il 45enne stroncato da un malore davanti ai colleghi

“Ricordiamo il nostro amato Mauro Tripaldelli così, sempre con il sorriso e sempre ironico”. Con un post sui social Rosario Stabile, proprietario dell’omonima pescheria di via GM Bosco a Caserta, ha ricordato il suo dipendente, stroncato da un malore nel primo pomeriggio di ieri.

Un vero o proprio dramma che ha sconvolto i familiari del 45enne, residente a Cervino, immediatamente allertati e giunti sul posto quando ormai era troppo tardi. Anche l’intervento del personale medico dell’ambulanze e della polizia è arrivato quando l’uomo era già deceduto.

“Sarai sempre nel mio cuore – ha scritto Stabile ricordando il suo amico e collega Mauro -Riposa in pace fratello. Il mondo senza di te non sarà più lo stesso. Mancherai a tutti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento