Muore personale trainer dopo il ricovero in ospedale

Era stato colto da malore, oggi la tragica notizia

Il personal trainer Alfonso Bellone

Santa Maria Capua Vetere piange per la precoce scomparsa di un suo figlio. Si è spento Alfonso Bellone, personal trainer molto conosciuto ed ideatore del ‘Metodo Bellone’ dedicato in particolar modo alle donne che volevano tornare in forma. Alfonso è morto dopo il ricovero in ospedale a Pescara, dove viveva da qualche anno insieme alla compagna, in seguito ad un malore. Oggi, purtroppo, la tragica notizia. Ex portiere pallanuotista di serie A, Bellone ha praticato e studiato arti da combattimento, calcio e basket. E’ poi diventato un personal trainer ed è diventato un vero punto di riferimento per tante persone. Le stesse che oggi lo piangono. Anche la compagnia Lamia lo ha salutato con una foto su Facebook: “Ciao Amore Mio”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento