Muore in Africa l'inventore dell'elisir di lunga vita: ipotesi Covid

Marandola si è spento in Zambia dove si trovava per motivi professionali. I funerali nella sua Rocca d'Evandro

Paolo Marandola

Lutto nella comunità scientifica. E' morto all'età di 82 anni il dottor Paolo Marandola, originario di Rocca d'Evandro e già docente all'Università di Pavia. L'urologo di fama internazionale, inventore tra l'altro dell'elisir di lunga vita, si è spento a Lusaka, in Zambia, dove si trovava per motivi professionali. 

Prima della partenza - a metà luglio - aveva effettuato tutti i test previsti dal protocollo Covid. I risultati erano stati negativi. A fine luglio, mentre si trovava in Africa, ha avvertito problemi respiratori che lo hanno costretto al ricovero in una struttura ospedaliera americana dove si è spento. Pare possibile che il decesso sia attribuibile al Coronavirus, anche se al momento si tratta solo di un'ipotesi al vaglio degli specialisti. I funerali si celebreranno nella sua Rocca d'Evandro dopo una cerimonia in Zambia, dove l'urologo di fama internazionale era co-fondatore di una onlus per la lotta all'Aids.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marandola, sempre alla ricerca di risposte e di soluzioni scientifiche, aveva curato e seguito i primi pazienti italiani per il cambio di sesso e, agli inizi degli anni 2000 spiegò l'uso del "viagra verde", un prodotto italiano. Dopo aver studiato e indagato 12.000 erbe usate dall'antica tradizione cinese individuò, con la sua equipe, un cocktail di piante afrodisiache.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento