E’ morto il papà di Serena Mollicone a poche ore dal 19esimo anniversario dell’omicidio

Guglielmo era ricoverato da settimane per un malore. L’annuncio del cognato sui social

Guglielmo Mollicone è morto a 72 anni

Guglielmo Mollicone è volato in cielo e, forse, starà già abbracciando la sua amata Serena, la figlia tanto amata scomparsa il 1 giugno di 19 anni fa, uccisa (secondo la ricostruzione della Procura) nella caserma dei carabinieri di Arce. Oggi, ad un giorno dal 19esimo anniversario, il cuore di papà Guglielmo ha smesso di battere.

A dare l’annuncio della dipartita è stato il cognato Romeo Fraioli: “Serena adesso è con il suo papà - ha scritto - In questo momento di immenso dolore la famiglia, ringraziando preventivamente tutti coloro che ci sono vicini con l'affetto di sempre, chiede la massima riservatezza e un rispettoso silenzio per questa nuova grande e dolorosa prova a cui siamo sottoposti. Grazie”.

guglielmo mollicone-2

Come racconta FrosinoneToday, l'uomo, 72 anni anni, dallo scorso mese di novembre lottava per la vita dopo un gravissimo malore che lo ha colpito. Un padre-coraggio, un uomo di grande forza che per venti anni ha lottato affinché la verità sulla morte di Serena, sua figlia, venisse alla luce. Ed ora che è iniziato l’iter giudiziario, con l’udienza preliminare a carico del maresciallo Mottola di Teano, della moglie, del figli e di altri due carabinieri, Guglielmo Mollicone ha smesso di vivere. Ma, forse, lui la verità l’avrà già conosciuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento