rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca Vairano Patenora

Muore in ospedale dopo un colpo alla testa

Si pensava ad un malore, si è scoperto qualcosa di più grave: aperta l'inchiesta

Un drammatico evento ha scosso la comunità di Vairano Patenora con la tragica morte di un 40enne, il cui corpo è stato sequestrato e messo a disposizione della Procura per gli esami medico-legali. Sarà proprio l'autopsia a fornire dettagli precisi sulle cause che hanno determinato la sua morte.

Secondo quanto riportato dai medici, un colpo alla testa ha provocato un'emorragia cerebrale che ha portato l'uomo prima in coma e poi al decesso. Le indagini sul caso sono state affidate ai carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Palazzo, che si adopereranno per fare piena luce sul mistero che avvolge questa tragedia e attribuire eventuali responsabilità. L'esame medico-legale sarà fondamentale per approfondire la dinamica degli eventi e ottenere ulteriori informazioni sulla morte del 40enne vairanese.

La morte è avvenuta sabato sera presso l'ospedale di Napoli, dove era stato ricoverato da alcuni giorni a causa dell'emorragia cerebrale subita. L'evento che ha causato l'emorragia cerebrale rimane ancora da chiarire e l'apertura di un'inchiesta cercherà di svelare tutti gli aspetti di questa tragica vicenda.

Ci sono ancora molti interrogativi senza risposta: chi ha colpito il 40enne? È caduto accidentalmente? È possibile che nessuno abbia avuto conoscenza dei fatti? Inizialmente, sembrava un normale malore, uno di quei repentini episodi che spesso colpiscono le persone di mezza età. Tuttavia, i medici hanno scoperto qualcosa di molto più grave, tanto che hanno deciso di presentare denuncia alle forze dell'ordine.

Tutto ebbe inizio alcuni giorni fa, quando si richiese l'intervento dei soccorsi perché l'uomo non si svegliava. Un'ambulanza del 118 è giunta sul posto e ha trasferito il 40enne all'ospedale di Piedimonte Matese. Dopo i primi accertamenti, è stato poi trasferito in una struttura sanitaria nel capoluogo partenopeo. È stato solo in seguito, grazie alle indagini mediche condotte all'ospedale di Napoli, che è stato accertato come un violento colpo alla testa abbia causato il coma, provocando un'emorragia cerebrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in ospedale dopo un colpo alla testa

CasertaNews è in caricamento