Cronaca

Muore per un malore mentre è alla guida del furgone

Tragedia in via Napoli a Maddaloni: una vita stroncata improvvisamente

Accusa un malore improvviso mentre è alla guida di un furgoncino in via Napoli a Maddaloni e praticamente muore sul colpo. Una tragedia ha sconvolto la mattinata della comunità maddalonese. Erano circa le 8.30 quando l'autista del mezzo ha sentito una forte fitta al petto, all'altezza del cuore. Il tempo di accostare il furgone ed ha subito capito che era qualcosa di veramente grave. Nemmeno il tempo di chiedere aiuto che un improvviso arresto cardiaco gli ha negato la gioia della vita, tra la disperazione di alcuni passanti che hanno subito capito quello che stava accadendo. 

Immediata la richiesta di intervento agli uomini del 118 e ai carabinieri di Maddaloni che sono giunti sul posto praticamente dopo pochissimi minuti ma per l'uomo già non c'era più nulla da fare. E' un autista che accompagna pazienti dializzati per le cure. Tanti suoi amici e parenti purtroppo non potranno più vederlo e riabbracciarlo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore per un malore mentre è alla guida del furgone

CasertaNews è in caricamento