menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore in ospedale dopo il tragico incidente in scooter

La vittima, un operaio 39enne, non ha retto all'operazione eseguita al 'Melorio'

Un improvviso peggioramento dopo l’operazione alla milza effettuata nella mattinata di giovedì, con le condizioni rapidamente peggiorate fino al decesso. È morto così G.C., 39enne di Santa Maria Capua Vetere ma che da tempo viveva con moglie e due figli a Macerata Campania, dopo il ricovero all’ospedale Melorio.

L’operaio, come riporta ‘Cronache di Caserta’, era arrivato nel nosocomio sammaritano nella notte, dopo un incidente in scooter. Il 39enne era infatti volato a terra a Curti, probabilmente colpendo una transenna lungo via IV Novembre, dove sono in corso dei lavori. Da lì l’arrivo del 118 e il trasporto in ospedale, dove pur con diverse ferite era cosciente.

In mattinata quindi la decisione di operarlo, ma il cuore del 39enne ha smesso di battere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento