rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca San Pietro Infine

Trovato morto seminudo sul ciglio della strada: telecamere al setaccio

Il pubblico ministero dispone l'autopsia dopo il tragico ritrovamento del corpo

E' ancora senza identità l'uomo rinvenuto morto in una stradina di località Pietrina a San Pietro Infine. La vittima è stata trovata seminuda a terra, tra erba alta e rifiuti. Non aveva documenti, non è stata trovata un'auto o un qualsiasi mezzo di trasporto con cui è giunto in quel luogo.

Sul caso indagano i carabinieri che stanno passando al setaccio le telecamere presenti in zona, in particolare quelle della vicina Casilina, per ricostruire l'accaduto. Un vero e proprio giallo su cui la Procura di Cassino ha aperto un'inchiesta affidata al pubblico ministero Chiara D'Orefice. 

La salma dell'uomo, dall'apparente età di 60 anni, è stata trasferita all'istituto di medicina legale di Caserta per l'autopsia. Lunedì il conferimento dell'incarico al perito che dovrà effettuare l'accertamento. Da un primo riscontro non ci sarebbero segni di violenza sul suo corpo né tracce di trascinamento.

Possibile, dunque, la vittima sia stata adagiata nel luogo dove è stata rinvenuta da un cittadino che in quella zona possiede un podere. I militari stanno anche scandagliando le denunce di scomparsa delle ultime 48 ore per risalire all'identità dell'uomo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto seminudo sul ciglio della strada: telecamere al setaccio

CasertaNews è in caricamento