Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca San Prisco

Malore fatale sul posto di lavoro: identificata la vittima

Il 48enne era molto conosciuto in paese: si occupava di controsoffitti e separé per le aziende: comunità sotto choc

Comunità di San Prisco sotto choc dopo aver appreso della morte di Raffaele Carrillo, il 48enne deceduto a causa di un malore accusato sul posto di lavoro. L'uomo era molto conosciuto in paese, così come il defunto padre Michele che lavorava nel campo degli arredi.

Il 48enne era dipendente presso la Cpm Trasporti, società di logistica della zona industriale di Carinaro, e si occupava di controsoffitti e separé per aziende.

La notizia ha gettato un velo di tristezza sull'intera cittadina ai piedi del monte Tifata. L'uomo era separato con un figlio. La comunità di San Prisco è pronta a stringersi attorno ai familiari dopo questa tragedia. Adesso si attende l'esecuzione dell'esame autoptico che dovrà fare luce sulle cause del decesso dell'uomo. 

Raffaele Carrillo-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale sul posto di lavoro: identificata la vittima
CasertaNews è in caricamento