rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Formicola

Muore in campagna sotto gli occhi del fratello

Il decesso del 51enne di Santa Maria Capua Vetere sarebbe stato causato da malore

E' morto sotto gli occhi del fratello mentre si trovavano in campagna per alcuni lavori di giardinaggio. E' accaduto a Formicola, qui un 51enne residente al rione Iacp di Santa Maria Capua Vetere è deceduto. Poco prima di accusare il malore che gli è stato fatale l'uomo aveva riferito al fratello di essere stato punto da un insetto, forse un'ape o un calabrone. Poco dopo si è accasciato al suolo.

Immediatamente il fratello l'ha soccorso e ha chiesto l'intervento del 118 ma una volta giunti sul posto i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul luogo della tragedia anche le forze dell'ordine e il medico legale. In un primo momento, proprio a seguito delle parole pronunciate dalla vittima al fratello, si era ipotizzato che l'uomo fosse deceduto per uno shock anafilattico causato dalla puntura di un insetto. Un'ipotesi che aveva subito fatto il giro della città di Santa Maria Capua Vetere.

Il medico legale, invece, ha escluso questa ipotesi e ha individuato la causa del decesso in un malore. La salma del 51enne, quindi, è stata già riconsegnata ai familiari per i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in campagna sotto gli occhi del fratello

CasertaNews è in caricamento