rotate-mobile
Cronaca Aversa

Si siede al tavolino per un caffè e muore per un malore improvviso

La tragedia si è verificata questa mattina in piazza Vittorio Emanuele

Si siede al tavolino del bar insieme alla moglie, ma proprio in quel momento viene colto da malore e muore in pochi secondi. E’ la tragedia che si è materializzata questa mattina in piazza Vittorio Emanuele ad Aversa.

Un uomo, di 67 anni, si era da poco seduto ai tavolini esterni di un bar della zona insieme alla moglie. Una piccola pausa per un caffè che, però, si è trasformata in tragedia. E’ stato colto da improvviso malore, molto probabilmente un infarto, ed è deceduto in pochi istanti.

A nulla sono serviti i soccorsi. Per lui non c’era più nulla da fare. La moglie, disperata per la tragedia a cui ha dovuto assistere, è stata accompagnata in ospedale per un lieve malore. I funerali dell'uomo si celebreranno venerdì 10 giugno alle 16 alla chiesa della Madonna di Casaluce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si siede al tavolino per un caffè e muore per un malore improvviso

CasertaNews è in caricamento