rotate-mobile
Cronaca Caiazzo

La tragica morte di Luca colpisce anche il pizzaiolo Franco Pepe

“Perdiamo un ragazzo di 28 anni in modo inaccettabile”

La tragedia di Luca Sangiovanni ha scosso non solo Caiazzo ma tutta la comunità dell’Alto Casertano. Il tragico incidente avvenuto lunedì pomeriggio, mentre era sul trattore che si è ribaltato, ha portato l’amministrazione comunale a sospendere gli eventi di questo periodo natalizio.

Ma anche un pizzaiolo di fama mondiale come Franco Pepe ha voluto manifestare la propria vicinanza alla famiglia Sangiovanni. “Ho sempre raccontato il mio territorio, l’alto casertano, sulla mia pizza; lo racconto attraverso i sapori della nostra terra ma dietro ai prodotti c’è l’uomo, la sua passione, la sua energia” ha scritto sui social. “Oggi l’alto casertano e tutto il progetto di “Pepe in grani” piange la perdita di Luca a soli 28 anni che rappresentava la forza, linfa del futuro della sua azienda e lo perde in un modo inaccettabile, lavorando sui propri campi lì dove c'era la speranza di un futuro buono, pulito, giusto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragica morte di Luca colpisce anche il pizzaiolo Franco Pepe

CasertaNews è in caricamento