rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Vairano Patenora

Muore nel tragico incidente, condannato imprenditore: “Era ubriaco”

Il giudice gli ha inflitto una pena di quattro anni

Guidava dopo aver bevuto. Per questo motivo il gup del tribunale di Cassino ha condannato un imprenditore di Vairano Patenora che era rimasto coinvolto in un tragico incidente a Cassino in cui aveva preso la vita un 37enne laziale.

Dopo i rilievi ed i test alcolemici, il casertano venne anche arrestato con l’accusa di omicidio stradale. L’imprenditore di Vairano ha scelto di patteggiare la pena a 4 anni di carcere per evitare una pena ancora più pesante.

La vittima, padre di due bambini piccoli, morì per le ferite riportate nel drammatico incidente: la sua vettura, una Panda, su distrutta nell’impatto con la Mxw X6 del casertano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore nel tragico incidente, condannato imprenditore: “Era ubriaco”

CasertaNews è in caricamento