E' morto l'imprenditore vinicolo Michele Moio

Ha fatto la storia con la sua azienda. Giovedì i funerali

L'imprenditore Michele Moio

Se ne va una delle icone del vino casertano. Si è spento oggi Michele Moio, storico imprenditore vinicolo di Mondragone, una vera e propria icona del settore.

Aveva 91 anni ed era tra i pochi ad aver portato avanti la sua storia professionale attraverso il ‘Primitivo’, a cui è rimasto fedele sempre, diventando un’eccezione con quel ‘Moio 57’ che è diventato un’icona per diversi anni.

E’ rimasto sempre al timone della sua azienda, a controllare da vicino la terra e lo sviluppo del suo prodotto. Una dedizione al lavoro che lo ha caratterizzato fino alla fine.

La città di Mondragone perde così un pezzo della sua storia: i funerali sono in programma giovedì alle ore 15.30 alla Basilica Minore di Maria ss. Incaldana in corso Vittorio Emanuele, a due passi dalla piazza principale della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento