Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Il Covid si porta via il proprietario di 'Tenuta Pegaso'

Nicola si è spento in un letto d'ospedale a 64 anni. Il cordoglio di due comunità

L'imprenditore Nicola Pegaso, morto per Covid a 64 anni

Questo maledetto Covid si porta via un altro "uomo buono". E' volato in cielo, dopo aver lottato contro questo tremendo mostro, l'imprenditore Nicola Piccolo, che è stato costretto a vivere l'ultima parte della sua vita in un letto d'ospedale, lontano dagli affetti della famiglia. 

Un'intera comunità, quella di Casapesenna, piange un imprenditore che è riuscito a realizzare il suo sogno, quello della 'Tenuta Pegaso' a Caiazzo. E' stato proprietario di una delle strutture ricettive più belle della provincia di Caserta e oggi migliaia di persone, anche attraverso i social, piangono la sua scomparsa dicendo che "non è giusto, non doveva andare così". 

Nicola aveva 64 anni: una vita dedicata al lavoro, ai sacrifici e alla famiglia, alla quale è sempre stato legatissimo. Ben voluto da tutti e purtroppo questo virus non permetterà nemmeno a nessuno di poterlo salutare per l'ultima volta. 

Una tragedia che speriamo veramente possa essere una delle ultime. Questo Covid-19 prima o poi sarà sconfitto, e quella sarà anche la vittoria di Nicola così come di tanti altri che da lassù guideranno medici e scienziati per battere questo maledetto mostro. 

Dagli amici un sincero e commosso "buon viaggio Nicola". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid si porta via il proprietario di 'Tenuta Pegaso'

CasertaNews è in caricamento