menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mancherai ogni giorno, volevamo solo riabbracciarti"

Il messaggio di addio del datore di lavoro di Domenico Di Giacomo, il 25enne morto dopo la tragedia di Capodanno

Il suo cuore ha smesso di battere in ospedale, dopo la tragedia di Capodanno che gli ha negato la vita ad appena 25 anni. Domenico Di Giacomo non ce l'ha fatta, troppo gravi le ustioni riportate. A ricordarlo è anche il barbiere datore di lavoro, Lorenzo Dell'Aquila, che ha affidato ai social il suo messaggio di addio: "Non ho parole per descrivere il tutto. Ti ho conosciuto che eri un ragazzino e ti ho visto crescere. Sono orgoglioso e lo sarò sempre di quello che sei diventato. Ho sperato con tutto il cuore di riaverti qui, in qualsiasi modo, ma l'importante era solo riaverti. Non ci è stato concesso. Che Dio ti accolga e ti abbracci da parte di tutti noi. Grazie per esserci sempre stato. Mancherai ogni singolo giorno. Ciao Domenico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento