San Nicola la Strada piange il giornalista Nunzio De Pinto

Da tempo combatteva una partita difficile. Ad inizio agosto era stato ricoverato in ospedale

Nunzio De Pinto si è spento oggi

“Ciao, sono Nunzio”. Quella voce l’ho sentita per tanti anni, insieme a tanti colleghi, quasi come a scandire le giornate trascorse nella redazione della ‘Nuova Gazzetta di Caserta’. Dall’altra parte della cornetta c’era Nunzio De Pinto, uno di quei collaboratori che definire ‘storici’ sembra quasi una ‘deminutio captis’. Perché Nunzio c’era da sempre in quel giornale ed era il punto di riferimento da San Nicola la Strada. Amava scrivere di tutto, ma soprattutto della sua terra. Oggi Nunzio purtroppo ci ha salutati per iniziare un altro viaggio, lontano solo fisicamente da San Nicola la Strada. La notizia è arrivata nel tardo pomeriggio: da qualche giorno, lui stesso, aveva annunciato di essere stato costretto ad nuovo ricovero in ospedale: le sue condizioni fisiche avevano richiesto un controllo medico quotidiano. La speranza di tanti era che riuscisse a superare anche questa sfida, ma purtroppo stavolta è stata vana. “Ciao, sono Nunzio…” vorremmo sentirlo ancora una volta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento