Cronaca Sessa Aurunca

Ex ferroviere trovato morto in una pozza di sangue

Il dramma a Sessa Aurunca. Si ipotizza l'estremo gesto

È stato trovato in cucina in una pozza di sangue con un colpo di fucile diretto all'addome che non gli ha lasciato scampo. È l'estremo gesto compiuto da A. P., 65 enne ex ferroviere residente a Piemonte frazione di Sessa Aurunca ritrovato presso la propria abitazione di via Massicani senza vita.

Nonostante la chiamata al 118 per il 65 enne non c'è stato nulla da fare. Il personale sanitario accorso non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Sbigottiti e disperati i familiari ed i vicini per il folle gesto dell'uomo. Al vaglio dei carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca la fatale sequenza dei fatti. Il corpo di A. P. è stato restituito ai familiari per le esequie su disposizione dell'autorità giudiziaria competente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex ferroviere trovato morto in una pozza di sangue

CasertaNews è in caricamento