Muore un altro paziente affetto da Covid-19: era ricoverato in ospedale

Le condizioni dell'uomo sono improvvisamente peggiorate in mattinata ed il suo cuore ha smesso di battere: è il primo decesso per coronavirus a Vairano Patenora

Il coronavirus fa un'altra vittima in provincia di Caserta. Si tratta di un 67enne residente nel comune di Vairano Patenora, che registra così il primo decesso dallo scoppio della pandemia. L'uomo era stato ricoverato all'ospedale civile di Piedimonte Matese nella serata di martedì, dopo aver accusato forti difficoltà respiratorie. In mattinata le sue condizioni sono pesantemente peggiorate ed il suo cuore, purtroppo, ha smesso di battere.

A confermarlo a Casertanews è stato il sindaco Bartolomeo Cantelmo che ha ricordato così il suo concittadino: "Lo conoscevo personalmente, era una persona molto tranquilla e socievole. Non aveva particolari patologie, se non una lieve forma di diabete. Sono affranto per questa dipartita e mi unisco al dolore dei familiari della prima vittima del coronavirus della nostra comunità". Alle 13,30 la salma del 67enne verrà trasportata dall'obitorio dell'ospedale di Piedimonte al cimitero di Vairano Patenora, dove si terrà la tumulazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento