Cronaca Casapesenna

Imprenditore muore col Covid a 57 anni. "Addio Antonio"

Era ricoverato da una settimana presso l'ospedale di Maddaloni

La comunità di Casapesenna si sveglia in lacrime per la morte di Antonio Nocera, un imprenditore edile di 57 anni, . Il suo cuore ha smesso di battere questa mattina, dopo che lunedì scorso era stato ricoverato presso il Covid Hospital di Maddaloni. Nel giro di una settimana il maledetto virus non gli ha lasciato scampo e le complicanze legate all'infezione lo hanno portato al decesso.

A dare il triste annuncio è stato il sindaco Marcello De Rosa che, attraverso i suoi canali social, ha espresso tutto il suo dolore per la scomparsa di Antonio. "Questa mattina ho avuto una doccia fredda - ha sottolineato il primo cittadino - Non ci sono parole per esprimere il mio cordoglio alla famiglia Nocera".

Antonio era lo zio di Lina Nocera, la consigliera comunale di Casapesenna. "Un uomo perbene con grande personalità - ricorda il sindaco De Rosa - un uomo di sani principi, onesto e meritevole della mia stima. Voglio ringraziarti immensamente per tutto ciò che in questi anni hai trasmesso alla mia persona: il tuo buonsenso, le tue riflessioni ma soprattutto il tuo sostegno e la tua vicinanza. Sei sempre stato un buono, testardo nel portare avanti le tue idee e le tue scelte ma con grande caparbietà".

"Ti abbraccio Antonio, mancherai a tutti noi, mancherai a tuo fratello Michele, a tua mamma, alle tue sorelle Maria ed Elisa, mancherai a Raffaele tuo cognato a tutti i tuoi nipoti e a tutta la tua splendida e meravigliosa famiglia. A loro tutti va la mia vicinanza e il mio abbraccio. A te Lina Nocera, nostra consigliera, voglio dire che oggi ci tocca lavorare ancora di più per portare avanti le idee di un paese normale che tanto desiderava tuo zio Antonio. Vi voglio bene tutti", conclude De Rosa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore muore col Covid a 57 anni. "Addio Antonio"

CasertaNews è in caricamento