rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Parete

E’ morto don Emilio: era ricoverato per il Covid-19

Il parroco di Parete torna alla Casa del Padre a 58 anni

La notizia ha fatto subito il giro del paese: don Emilio Tamburrino è l'ennesima vittima di questo maledetto Covid-19. Il parroco di Parete, ex vice parroco anche di Lusciano, è venuto a mancare pochi minuti fa in ospedale a Napoli, dove da alcuni giorni era ricoverato in terapia intensiva.

A 58 anni torna alla Casa del Padre: ad annunciare la morte la parrocchia San Pietro Apostolo con lacrime e preghiere per colui che è stato la guida spirituale della comunità per oltre 20 anni. Don Emilio ha donato la propria vita alla chiesa e alla propria gente: la domenica prima della scoperta della positività al Covid era tra la gente a celebrare la sacra eucarestia, poi il lunedì il Covid che emerge con prepotenza e pochi giorni dopo il ricovero d'urgenza.

Le sue condizioni si sono aggravate pian piano fino alla terapia intensiva: non era vaccinato e questo maledetto 'mostro' lo ha colpito nel modo peggiore. Già le sue condizioni fisiche lo avevano portato a non rischiare l'iniezione di vaccino, ma il virus ha colpito ed ha fatto malissimo. Si spegne ad appena 58 anni, la comunità di Parete e tutto l'agro aversano lo ricorderanno per sempre. Ciao don Emilio!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ morto don Emilio: era ricoverato per il Covid-19

CasertaNews è in caricamento